Back to all Post

Villa Condulmer

Villa Condulmer

Villa Condulmer, ubicata nella campagna trevigiana attigua a Venezia, è una Villa Veneta la cui datazione esatta rimane incerta. Secondo il Mazzotti le origini sono seicentesche; secondo il Venturini fu invece eretta nel 1743 su commissione del patrizio veneziano Alvise Condulmer. Fonti autorevoli asseriscono che la Villa fu costruita sulle rovine di un antico monastero, attribuito al XVI secolo, e le cui vestigia sono da riferirsi alla barchessa ortogonale la casa domenicale.

Nei secoli la villa subì svariati passaggi di proprietà, tutti legati all’assenza di discendenti della dinastia che possedeva la Villa. Dai Condulmer, infatti, la Villa passò alla nobile famiglia dei Grassi, in seguito al conte Giovan Battista Tornielli, e quindi alla famiglia dei Bonaventura, che tuttora ne è proprietaria insieme alla famiglia Monti.

L’edificio, vincolato sin dal 1930, è oggi sede di un albergo. Fu proprio la famiglia Monti che, nel 1959, trasformò l’antica dimora in Hotel, dandola in gestione all’allora imprenditore della ristorazione gourmet Alfredo Beltrame, proprietario della catena di ristoranti El Toulà in tutto il mondo.

Prestigioso cinque stelle dell’hinterland veneziano, l’Hotel Villa Condulmer offre, accanto ai servizi innovativi messi a disposizione della clientela, il fascino di una vera Villa Veneta del ‘700.

©2019 Art Hotel Gallery
Privacy / Cookie / DE’SIGN SC